Log In | Register

    My Cart

    • No products in the cart.

Legally Speaking: Addio Business Tax?


Clicca qui per visionare il contenuto di altri post del blog Legally Speaking

 

Il 1 gennaio 2012 inizierà a Shanghai un progetto pilota per l’introduzione dell’IVA in sostituzione della business tax. Questo progetto pilota riguarderà soltanto alcune categorie di servizi al momento soggetti a business tax, come: trasporti, servizi resi da centri di ricerca e sviluppo, servizi di consulenza tecnica, IT, e servizi logistici. Tra i servizi compresi ci sono anche quelli di contabilità, consulenza fiscale e legale.

Va detto che in Cina, attualmente, l’IVA si applica principalmente alla vendita di beni (aliquota ordinaria: 17%). Le forniture di servizi (salvo alcune eccezioni) sono, invece, soggette a business tax (aliquota: 5% circa).

Questo progetto pilota di Shanghai è importante perché dovrebbe portare, forse nell’arco di un paio d’anni, a un’estensione, su scala nazionale, dell’IVA in sostituzione della business tax. Questo dovrebbe avere un impatto positivo per l’industria dei servizi perché l’IVA è, per i beneficiari dei servizi, un’imposta deducibile mentre la business tax non lo è. (Quindi è un costo).

Interessante è anche quello che potrà verificarsi durante lo svolgimento di questo progetto pilota per quanto riguarda i rapporti tra società che possono emettere fatture IVA per i servizi prestati e società fuori Shanghai beneficiarie dei servizi.

Per esempio, questo progetto pilota potrebbe offrire un vantaggio competitivo alle società di servizi di Shanghai. Queste società, infatti, potendo emettere fatture IVA, dovrebbero consentire ai propri clienti in regime IVA di neutralizzare (in buona parte) l’impatto dell’IVA portandola in deduzione (cosa che non è possibile con la business tax).

Società di servizi di fuori Shanghai, quindi, potrebbero aver interesse a costituire una filiale a Shanghai per poter offrire anche ai propri clienti in regime IVA la fatturazione IVA (deducibile) in sostituzione di quella con business tax (costo).

 

Carlo Geremia

carlo.geremia@nctm.it

 

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.