Assicurare i vostri valori e la vostra casa in Cina!


a cura di Eleonora Pallavicino, editor per Pacific Prime

Le polizze casa sul mercato cinese

 

 

Cinque buone ragioni per assicurare la propria casa e il suo contenuto in Cina.

Proteggere la casa ed i propri beni  con una qualche forma di copertura assicurativa in Europa è pratica assodata assai diffusa e di buon senso, mentre il mercato cinese ha solo di recente cominciato a riconoscere le proprietà private come beni assicurabili.

Le polizze hanno impiegato tempo ad adattarsi alla cultura locale ed alle trasformazioni sociali in atto nel Paese di Mezzo, ma inevitabilmente la liberalizzazione della proprietà privata e la crescita dei salari, soprattutto nelle città, ha creato il bisogno ed il mercato per nuovi prodotti  assicurativi.

In caso di dubbio sul perché e sul come procedere per proteggere i propri valori domestici, ecco le cinque principali aree di protezione offerte dalle polizze Casa, e dunque cinque punti su cui riflettere.

 

 

1.   Protezione dai disastri naturali

Il clima e le catastrofi naturali possono essere una fonte significativa di preoccupazione per chi possiede e/o arreda un immobile. Nell’area asiatica si segnalano tra l’altro le più alte perdite ai valori personali registrate a causa di calamità naturali (piogge monsoniche, tempeste, uragani, inondazioni, terremoti, incendi). Curiosità: nel 2016, 327 eventi climatici hanno causato nel mondo danni e perdite per una cifra stimata di 175 miliardi di dollari US, di cui 83 miliardi solo nella regione asiatica. Ebbene, che si tratti di fuoco acqua o vento (!) l’assicurazione può correre in vostro soccorso.  Non pensiamo al peggio naturalmente, sappiamo che Shanghai non è zona sismica, né al centro di vere e proprie stagioni monsoniche, ma banalmente di magazzini e cantine allagate, vetrate e giardini distrutti dalle code di qualche tromba d’aria che ha il suo epicentro in aree tropicali, o incendi causati dal temporale, si ha spesso notizia.

Una polizza casa come si deve, permette di coprire totalmente le spese per le riparazioni o l’acquisto di nuovi arredi e strutture a sostituzione di quelli danneggiati.

2.   Copertura contro i furti

La violazione della privacy domestica e il furto di oggetti che, non solo hanno valore economico, ma spesso anche affettivo, può avere un impatto monetario e psicologico da non sottovalutare.

Secondo il governo cinese il tasso dei furti domestici nel paese è “abbastanza” basso, ma è pur vero che in megalopoli popolose come Shanghai e Pechino questo tipo di crimine è in ascesa in maniera direttamente proporzionale all’aumento del reddito. Ciascuno di noi ha avuto notizia, è stato testimone di o, peggio, ha subito, qualche forma di furto, anche nei compound recintati e sorvegliati da guardie e telecamere. Purtroppo, anche se la sorveglianza che è caratteristica dei moderni condomini di Shanghai dovrebbe dare garanzia di protezione, sappiamo che nei grossi compound l’andirivieni giornaliero di centinaia di persone e talvolta la collaborazione di qualche insider, aumentano molto il livello di rischio, mentre le ville private o i condomini di lusso sono un ghiotto obbiettivo proprio per la loro fama di residenze esclusive.

Non abbiamo potuto reperire dati recenti su Shanghai, ma le statistiche relative al nostro vicino di casa, Hong Kong, mostrano che i furti domestici sono saliti nell’ultimo anno del 70% rispetto a quello scorso.

 

Una polizza casa con copertura furto garantisce il rimborso del valore di quanto indebitamente sottratto, anche se certamente il valore affettivo di alcuni effetti personali  può non essere quantificabile.

3.   Copertura Responsabilità Civile. Importantissima!

Il fattore rischio per danni da noi causati a terzi è imponderabile e può esporci a situazioni inimmaginabili.

Se è banale il caso di danni inflitti all’appartamento del piano di sotto, in caso di una perdita d’acqua (a chi non è capitato una volta nella vita?), che dire di incidenti più gravi che possono verificarsi? Un oggetto pesante che cade accidentalmente dall’alto, ad esempio, può costituire un rischio anche mortale per un malaugurato passante!

Personalmente ho sempre considerato prioritaria la copertura “Responsabilità Civile” già quando vivevo in Italia e, a maggior ragione, penso che lo sia per l’Asia, dove la nostra scarsa conoscenza del sistema legislativo ci rende ignoranti di potenziali rischi derivanti da danni, seppur involontari, causati a terzi: l’esposizione in molti casi può essere anche penale! E non è finita: una polizza RC casa copre anche incidenti accaduti sulla proprietà dell’assicurato; un altro esempio?  Un visitatore – un amico, magari, oppure anche un tecnico o un operaio in visita alla vostra casa per lavoro – che scivola dalle scale se la ringhiera è rotta e si fa male. Un incidente del genere, di cui potete essere imputati responsabili, può dar luogo a spese diverse, mediche in prima istanza, ma anche legali, se ci sono ulteriori ed insistite rivendicazioni di danno.

4. Agevolazioni e coperture in caso di accensione di mutuo o ipoteche.

Forse non tutti sanno che gli Istituti di credito e le Banche possono richiedere, come forma di garanzia sui mutui o sulle ipoteche, una Polizza Assicurativa Casa che contenga una specifica clausola di tutela per entrambe le parti coinvolte nella transazione. Inoltre il possesso di un’Assicurazione sulla Casa può rendere in qualsiasi momento più agile la stipula di un mutuo anche perché può dimostrare la vostra affidabilità se avete una storia di puntuale pagamento dei premi assicurativi.

5.   Protezione dei vostri valori personali anche  fuori di casa; o pagamento di un alloggio temporaneo se la situazione lo richiede.

Alcuni piani casa offrono copertura extra per i possibili danni causati dai vostri animali domestici anche lontano da casa, e per danni/furti eventualmente subiti da alcune proprietà trasportabili quali mazze da golf o strumenti elettronici (portatili laptop ecc.), addirittura coprono le spese dell’alloggio temporaneo o del trasloco nel caso in cui la vostra abitazione diventi temporaneamente o indefinitamente inagibile.

Ho una buona storia per quest’ultimo caso: la mia amica Sara ha subito un incendio in cucina a causa di un corto circuito causato dalla sua macchina per il caffé espresso (di marca molto nota, ma non mi fate dire quale!). Solo la cucina è bruciata, ma il fumo nerissimo e puzzolente prodotto dalle plastiche e dalla formica incendiate e/o fuse hanno reso la casa impraticabile per giorni. L’assicurazione ha coperto i danni causati agli oggetti ed alla cucina, ed ha pagato l’albergo per tutta la famiglia fino a che la casa non è stata bonificata e la cucina risistemata.

Appare chiaro che le polizze assicurative per la casa possono essere estremamente flessibili, e diverse coperture addizionali possono essere scelte ed aggiunte in base alle esigenze personali fino alla completa customizzazione del piano.

La novità per la CINA : l’assicurazione per la casa Home Guardian Plus

Molti di noi si sono trasferiti in Cina per stare qui più a lungo di un paio d’anni. Alcuni hanno portato con sé oggetti e valori per continuare a vivere con confort e con  stile, come in Europa – gioielli, pellicce, stereo, oggetti di antiquariato; oppure hanno acquistato in loco nuovi valori, come opere d’arte o costose apparecchiature elettroniche. Shanghai con la sua vita mondana, le feste ed i balli, la voglia di invitare e il bisogno affettivo di costruire una casa lontano da casa, lo richiede.

Il trend di crescita quasi costante del mercato immobiliare locale ha visto anche molti avveduti expats azzardarsi ad investire in un acquisto immobiliare. Ma c’è bisogno di un piccolo passo in più per essere veramente sereni, ossia proteggere le proprietà nel migliore dei modi contro danni, furti, incendi e garantirsi da danni inflitti a terzi. Io ho vissuto a Shanghai per 12 anni e, durante i primi anni della mia vita in Cina, non esisteva sul mercato un buon prodotto assicurativo per la casa proposto dai broker internazionali, tanto che mi rassegnai a correre dei rischi e a non assicurarmi. Da alcuni anni fortunatamente Pacific Prime ha lavorato, in collaborazione con il navigato assicuratore PICC P&C, per proporre un piano di protezione della casa e del suo contenuto che sia agile ed economico, ed è nato il piano assicurativo  “HomeGuardian Plus” .

PICC P&C è il maggior sussidiario di PICC Group, il più grande assicuratore di proprietà immobiliari in Asia, un soggetto evidentemente stabile ed affidabile date la sua storia e le sue dimensioni.

La polizza assicurativa per la casa HomeGuardian Plus è stata studiata specificamente per i residenti in Cina ed è disponibile per tutto il paese, offrendo vaste soluzioni di copertura, dal momento che non è standard, ma è personalizzabile in tre livelli Classico, Argento o Oro.

Che cosa significa?

Che oltre la consueta protezione assicurativa della casa e contro il furto o il danneggiamento dei valori in essa contenuti (mobilio gioielli pellicce apparecchiature ecc.), l’acquirente può aggiungere ulteriori opzioni di protezione, come elencato nei cinque importanti punti precedenti: per esempio la “Pet Liability”, una copertura per danni causati a proprietà o terze persone dai cuccioli di casa, o una copertura che arriva fino a 20.000 rmb per gli strumenti elettronici danneggiati, rubati o persi. L’insieme dei benefici di copertura (massimale dei rimborsi) può estendersi così fino ad un tetto di 300.000 rmb.: notevole!

 

Paolo Bonomi, il tuo contatto in italiano a Pacific Prime

Se volete indagare ulteriormente la Copertura assicurativa  HomeGuardian Plus per la vostra casa, conoscere la gamma dei premi per le diverse opzioni di copertura ed ottenere un preventivo personalizzato, o sottoporre  qualunque domanda di carattere assicurativo, contattate gratuitamente e senza alcun obbligo PACIFIC PRIME,  consulente assicurativo internazionale, specialista da 20 anni del mercato cinese:  www.pacificprime.com.
Potete parlare direttamente in italiano con Paolo Bonomi, consulente specializzato di Pacific Prime, direttamente al telefono: 0086 21 21 2426 6523 o via mail: italiansales@pacificprime.com
PACIFIC PRIME in SHANGHAI: 19th Piano, Yunhai Building, 1329 Huaihai Zhong Lu, 200031 Shanghai, Cina. – Tel: 0086-21-24266400

 

 

Leave a Comment