Dopo la notte di capocino, come e’ andata…


 

Intanto un ringraziamento a chi ieri sera ci ha ospitato in casa per una cena naturalmente cinese per il capodanno cinese! Uno si chiedera’ che cosa fanno in Cina per questa festivita’, si immagina che tutti siano in strada a sventolare draghi e bandiere sparando fuochi come forsennati…

Beh, a Shanghai non proprio, sara’ anche il freddo e la citta’ semideserta ma la gente passa il capodanno in casa coi familiari, sparando botti e petardi nell’arco delle 12 ore prima e dopo la mezzanotte.

Che cosa abbiamo mangiato? Eccellente cucina sichuanese fatta in casa, piccante e non, specialita’ i rolls, involtini che uno si fa da se rigirando una sfoglia dove hai disposto quello che ti va. Portano buona fortuna… non poteva mancare il pesce, yu, il portafortuna per eccellenza nella tavola cinese. Se a capodanno internazionale il sottocritto si e’ fatto il tragitto per casa a piedi (4 km e piu’…) perche’ era pieno di gente fuori e non si trovava un taxi a pagarlo giada, col capodanno cinese le strade sono deserte a parte gli addetti alle batterie da fuoco e le targhette verdi LIBERO dei taxi girano come lucciole in una notte d’estate!

I botti che sono andati avanti tutta la notte continuano ancora alle 1PM di questo lunedi, ma non e’ finita, fra poco arriva un’altra notte per il dio della fortuna, e sara’ guerra!

 

 

1 Comment

  1. domusitalia says:

    secondo il calendario lunale il nuovo giorno inizia alle 11 di sera, 子时.
    quindi quei fanno alle 12PM sono veramente terroni…

Leave a Comment