Assicuratissimi: Farmacia da viaggio per la Cina (e Shanghai)


 

Assicuratissimi e’ la rubrica su assicurazioni e sanità a cura di Eleonora Pallavicino, editor per Pacific Prime, il vostro broker assicurativo a Shanghai e in Asia –  

La vita in Cina e a Shanghai offre molte avventurose opportunità di viaggio in Asia.

Per sentirci più tranquilli è opportuno portare sempre con noi un kit da viaggio costruito con cura, che ci permetta di far fronte ad ogni piccola emergenza.

Facendo riferimento ai rischi presenti per chi viaggia in questo continente ed illustrati nel nostro post precedente, ecco cosa non dovremmo mai dimenticare.

Contro la nausea, le intossicazioni alimentari ed altri problemi di stomaco: antiemetici, digestivi ed antiacidi.

In caso di nausee leggere “del viaggiatore” (tipo maldimare): compresse masticabili o cerotti anticinetosici.

Per la dissenteria: antidiarroici, specifici antibiotici intestinali, reidratanti (sali) e fermenti lattici.

Per il problema opposto, la stipsi del viaggiatore: un lassativo.

Febbri, anche alte e/o collegate ai problemi gastroenterici: antifebbrili (ad esempio paracetamolo o acido acetilsalicilico).

Indispensabili anche:

antibiotici ad ampio spettro, che possono aiutare a combattere patologie respiratorie, e le piccole infezioni anche della pelle e delle vie urinarie;

antidolorifici, validi conto i mal di testa e dolori di varia natura;

antistaminici e /o cortisone se siete soggetti allergici o a titolo prudenziale in caso di contatto con piante, fiori ed insetti a cui non siamo abituati;

infine un minikit pronto soccorso, contenente disinfettanti per piccole escoriazioni e ferite; /bende/cerotti ed eventualmente qualche confezione di ghiaccio sintetico.

Per proteggervi dal sole portate: creme solari e pomate per scottature ed eritemi (anche crema al cortisone) e collirio monodose per le irritazioni oculari.

Per proteggervi dagli insetti: repellenti scelti in base alle vostre personali necessità (per tutta la famiglia, per bambini, per pelli delicate ecc.) ed in base agli insetti ed al tipo di zanzare presenti nella zona in cui viaggerete (ad esempio presenza o meno della zanzara tigre, dell’anofele ecc.); dopo puntura in stick/crema, anche a base di ammoniaca; crema antibiotica.

Se viaggerete in aree remote, tenete presente che esistono in commercio prodotti per potabilizzare l’acqua.

Se soffrite di qualche patologia specifica portate con voi i vostri medicinali personali, in quantità sufficiente per coprire l’intero periodo del viaggio e, per prudenza, anche una prescrizione medica che indichi di cosa soffrite ed il nome del principio attivo che la vostra medicina contiene.

Viaggiate con una scheda sintetica che indichi il vostro gruppo sanguigno e quello dei vostri familiari e le vaccinazioni a cui vi siete sottoposti prima di partire.

Detto questo, ricordiamo che le rapide cure fai da te possono essere utili ed efficaci in prima istanza, ma in caso di febbri o problemi gastro-intestinali non bisogna trascurare di rivolgersi appena possibile ad un medico, informandolo con precisione in merito ai paesi toccati durante il vostro viaggio.

Una diagnosi precoce può prevenire conseguenze anche gravi di malattie o parassitosi diffuse in Asia ma che possono non essere ben note al viaggiatore europeo.

Viaggiate sicuri ed informati e prestate doppia attenzione e doppia prudenza se vi spostate con i bambini.

Una nota di chiusura: non viaggiate mai senza assicurazione medica!

Se avete già una polizza sanitaria internazionale, verificate che la copertura sia valida o estensibile per/ai i paesi che visiterete. Oppure, con una spesa veramente limitata – di solito si tratta di poche centinaia di euro- potete attivare delle ottime “coperture viaggio” con estese garanzie ed alti massimali. Una polizza del genere può risolvere ogni vostra eventuale emergenza sanitaria, piccola o grossa che sia, e coprire in molti casi anche cancellazioni last minute, la perdita dei documenti di viaggio, lo smarrimento o il furto dei bagagli.

 

Non esitate a chiedere gratuitamente un consiglio o un preventivo agli esperti consulenti Prime Care China (di lingua italiana):

Gianni Airoldi, al telefono:  +86 21 2426 6538 oppure via email: italiansales@pacificprime.com

Pacific Prime è un intermediario internazionale d’assicurazione di vasta esperienza e l’unico in grado di offrire una consulenza specializzata sul mercato cinese.

Oltre ad aiutarvi nella scelta della miglior copertura sanitaria possibile, selezionando quanto di meglio è disponibile presso i maggiori assicuratori internazionali e locali, gli esperti consulenti di Pacific Prime possono guidarvi anche nella scelta di coperture appropriate per il vostro business, per la casa, per il viaggio e per la persona.

PACIFIC PRIME SHANGHAI: Piano 19, Yunhai Building, 1329 Huaihai Zhong Lu,  200031 Shanghai, Cina.  – Tel: 0086-21-24266400

visitate il nostro sito: www.pacificprime.com

 

Leave a Comment