Mangiare un po’ piu’ sano?


 

Fino a poco tempo fa pensavo di essere il solo… poi ho scoperto che sono in buona compagnia! Che club sarebbe dite voi?

Quello del colesterolo alto, dei valori del sangue sballati, della glicemia elevata. Mi consola in parte, il problema pero’ resta. Considerato che qui formaggi e insaccati sono optional, vino con quel che costa non ne bevi ogni giorno, da dove viene fuori questo sballamento? Ognuno faccia le considerazioni che crede, personalmente mi pare di essere abbastanza variato e controllato nell’alimentazione, ma non basta. Non mangiando fritti che raramente ho pensato che forse si tratta delle molecole di fritto che la sera impestano l’aria quando passi in certe zone e che basta respirarne un po’ per farti andare il colesterolo a 10!

Penso un attimo agli ultimi scandali alimentari in Cina: mi passa la voglia di mangiare… niente e’ sicuro, lo dicono gli stessi shanghainesi, a chi non viene in mente che quello che mangi non sia pieno di estrogeni alla meno peggio. Qualcuno mi ha fatto notare che negli ultimi anni il seno delle cinesi e’ aumentato in media, causa della carne e del pollo che mangiano piu’ di prima e degli ormoni che contiene. Orrore!!! Vuol dire che mi potrei ritrovare siliconato come la Minetti??? O come Platinette!!!

Ho eliminato il pollo, la carne in generale, o almeno confinate nelle provincie piu’ lontane della mia dieta, restano verdure e frutta, anche qui pero’ la sicurezza non e’ assoluta, anzi… Sul pesce lasciamo stare che visto come lo allevano non lo darei nemmeno al gatto…

Ad ogni modo, ho deciso da settimane di passare piu’ spesso dalla parte dei vegetariani, la cosa non e’ facile perche’ i giornali e siti sono pieni di foto di enormi hamburger gocciolanti di grasso che ti sfavillano il palato, magari assieme a patatine dorate…

Ma sara’ possibile mangiare qualcosa di sano da queste parti anche? Dove sono i negozi per vegetariani dove comprare magari un hamburger di soia, esiste???

Leggo “all you can eat”, buy 2 get one free, texan burger, double cheese, triple size, mayonnese, ma da nessuna parte che si dica good food salutare, senza trappole, mai!

Se come me avete bisogno di un motivo per cambiare dieta leggetevi il libro The China Study, uno studio condotto da nutrizionisti americani in Cina su un grande campione di popolazione. Si trova in ebook anche, e’ a dir poco illuminante! La cosa non vale solo per la Cina ovviamente, gli USA hanno problemi grandi piu’ del terrorismo su questo aspetto.

Ad ogni modo segnalo un sito per vegetariani a Shanghai

www.shanghaivegetarians.com

se avete idee o iniziative per questo argomento o per mangiare meno schifezze dove viviamo ora benvenuti.

Posto un video su Youtube che e’ molto forte su questo argomento, lo consiglio.

Buon appetito!

Leave a Comment