Nanxiang, la citta’ dei xiaolongbao


 

Se vi capita di avere qualche ora libera e di non sapere come occuparla diversamente dal girare per “super-mega-mall” e negozi in centro, una valida alternativa e’ certamente fare una visita al parco di Nanxiang: Zhidi Park, una macchia di verde attrversata da fiumiciattoli e cascatine, di circa 5 km quadrati di estensione, nel distretto di Jading.

Raggiungere il parco e’ semplicissimo anche con la metro: la fermata della linea 11 “Nanxiang” dista circa un quarto d’ora a piedi dal parco, in direzione ovest, oppure prendendo il  bus N’ 2 che parte a destra della stazione metro omonima (dalla strada, quindi bisogna scendere dalla stazione), si scende alla prima fermata (Guyi Yuan, 古椅园)e ci si trova proprio davanti all’entrata del parco.

Il giardino, che apparteneva a una famiglia di mandarini, e’ dell’epoca Ming, e anche se passato attraverso diverse ristrutturazioni, tra cui l’ultima e massiccia solo nel 2009, e’ pur sempre piacevole da visitare.

La passeggiata fra corsi d’acqua, boschetti, piccole grotte e prati fioriti dai mille colori, e’ un garantito toccasana per chi desiderasse “staccare” per qualche ora da caos e smog del centro per riossigenare un po’ la mente, oltre che i polmoni.
E’ anche possibile navigare (una volta tanto non solo in internet!) lungo il canaletto che attraversa il giardino, noleggiando barchette a remi o con piccolo motore giusto per farle scivolare sull’acqua (Rmb. 35/ora o 20/30 min)
Visto che Nanxiang e’ una cittadina famosa per gli Xiao Long Bao, e visto anche che non c’e’ altro di interessante intorno trattandosi di una moderna cittadina, merita di certo un assaggio dei famosi dumpling locali presso uno dei numerosissimi ristoranti che si incontrano lungo il cammino. Ne vale davvero la pena per concludere al meglio una giornata diversa!

Distanza: Circa Km. 20 da People Square, circa 30 minuti di metro dalla coincidenza della linea 2 (Jiangsu Lu) con la 11.

Prezzo entrata parco: Rmb 12

Leave a Comment