POLVANERA 14


 

Poiché “ci vuole un poeta per fare un gran vino” (A.Guibert), Francesco Maffei ci presenta un altro prestigioso vino autoctono italiano, rigorosamente in chiave poetica.

Uva Primitiva Biologica, senza la Terra non ci sarebbe il Volo..

POLVANERA 14

In Puglia il cielo è libero come un cuore innamorato, sferzato dal vento corsaro che rincorre il sole tra un mare e l’altro, tra gli arditi campanili romanici e barocchi.”Blu dipinto di blu” come amava cantare Domenico Modugno in Volare. In Puglia c’è il rischio di mischiare i sensi, troppi colori, troppi profumi, troppi sapori, troppo….   (f.m.)

Bevi la Puglia e il cuore balla! 

Polvanera 14, Primitivo DOC Gioia del Colle (Puglia), da agricoltura biologica, vino di eccellenza per tutti i creativi, i curiosi, gli alternativi, gli Shanghailander naif. Vino esploratore che affronta il destino, fremente per la passione della scoperta. Qualsiasi cosa vogliate o dobbiate ringraziare, Polvanera 14 saprà farlo.  

A Gioia del Colle i monaci trovarono le condizioni favorevoli per la coltivazione della vite. Alla fine del Settecento il sacerdote Don Filippo Francesco Indellicati selezionò questo vitigno, cosi tardivo nella germogliazione ma precoce nella maturazione, attribuendogli il nome di Primativo. Del Primitivo di Gioia del Colle hanno parlato con parole di elogio competenti della portata di Garoglio, Bruni, Veronelli, Hugh Johnson. Il Froio scrisse: “Forma la coltura esclusiva di Gioia del Colle e se ne fa vino; da solo è di ottimo gusto e se introdotto in altri luoghi non vi riesce perfetto come a Gioia del Colle“. Se ne sono interessati anche poeti come A. Morelli che così declamava: “.. E il precoce Primitivo che ci dà Gioia del Colle dentro muscoli ribolle si che pare argento vivo”.

Colore rosso rubino profondo con riflessi granati. Profumi avvolgenti di prugna, ciliegia e susina mature, accompagnati da ricordi di timo, tabacco e liquirizia. Gusto pieno ed equilibrato, con generoso calore, mitigato da tannini vellutati e da succosa freschezza. Finale lungo e coerente.

Musica di degustazione: Chet Baker, Somewhere over the rainbow (White Blues)

Primitivo di Gioia del Colle DOC 2009 BIO, CANTINA POLVANERA, disponibilità limitata, prezzo 230 RMB.

Prodotto Biologico CE 834/07, CE 889/08, Certif. ICEA, Regist. ITBIO 006PB2097

Garantito da Bellitalia Shanghai Trading, Francesco Maffei. Solo buon vino italiano, Mai Tradire la Nostra Storia!

 

Lo puoi acquistare nel VVS Wine shop con consegna a domicilio 

Leave a Comment