Runner Italiani alla ribalta


 

Ieri 14 Aprile si e’ svolta una della classiche del running di Shanghai, la Jinqiao 8k che ha visto impegnati migliaia di partecipanti con una grande presenza di Expat.

Anche questa’anno ben nutrito il gruppo di italiani che ha ben figurato sul campo, forse complice la bellissima giornata di sole con alte temperature che ha colorato in modo perfetto questa magnifica mattinata di sport. 

Programma orario rispettato alla lettera, ore 08:30 cerimonia di apertura, ore 9:00 la famosa Fun run di 2km e alle 09:40 in punto il colpo di pistola della gara ufficiale.

Tantissimi i giovani presenti a questa competizione, segno tangibile del grosso impegno da parte delle scuole internazionali presenti sul territorio, che ogni anno si contendono in maniera molto serrata i titoli scolastici, facendo delle classifiche a parte per ogni singola scuola.

Uno di questi prestigiosi titoli e precisamente quello della “The British International School” e’ andato ad Andrea Mariani che ha corso una bellissima gara ed oltre a vincere la classifica della scuola si e’ piazzato al 25th posto nella classifica assoluta.

Altro risultato di rilievo stavolta al femminile e’ quello di Daniela Ingrosso che ha chiuso al 20mo posto in classifica generale, da sottolineare che e’ alla sua prima gara di di running, chissa chi e’ il suo allenatore J))

Tra i primi 50 anche Federico Fontana, che ha corso molto bene.

Bene anche il gruppo dei fedelissimi di Jinqiao capitanati da Tony D’angio’ che non mancano mai a questo bellissimo appuntamento, con Agostino Galante, Luca Vinciguerra, (reduce da una bellissima gara di Triathlon a Oakalnd in Nuova Zelanda pochi giorni fa), Andrea Lamieri, e Giosue’ Vezzuto, mentre assente per un piccolo infortuneo Maurizio Galante (pietra miliare del gruppo )

Altre presenze di rilievo tra le nostre fila quella di Max Mancosu che ha chiuso in 34:50 e Matteo Galli Bettoni, costretto al ritiro per una brutta storta alla caviglia.

Presente anche la famiglia Airaghi al completo con Paolo, Giuliana e i suoi due figli, Luca e Matteo.

Le mie congratulazioni vanno invece a Mirko Bordiga che con grande tenacia e fiducia nelle sue possibilità ha costruito in questi ultimi mesi un risultato incredibile, chiudendo in 37:30 massacrando completamente quello dello scorso anno di ben oltre 5’:00”.

Anche Il Coach ieri ha preso parte a questa bellissima gara, cercando di portare alti i nostri colori, sprintando nel finale riuscendo a chiudere al 16th posto in classifica generale.

Chiedo scusa per gli altri italiani presenti di cui non conosco i nomi, ma grazie mille di essere stati presenti J

Un saluto a tutti e a rivederci alla prossima impresa.

Il Coach

Andrea Rinaldi

 

1 Comment

  1. faber says:

    Complimenti al coach e a tutti i ragazzi che hanno corso la Jinqiao 8K.

Leave a Comment