Sabato 20: Hanno Tutti Ragione


Posti limitati, prenotate subito!/座位有限,请迅速预约!

Entrata libera previa la prenotazione presso/免费入场,请邮件预约至:

iicshanghai@esteri.it

(nome, numeri di posti prenotati, cellulare/姓名,预约人数,手机号)

 

Il teatro di Iaia Forte

“Hanno tutti ragione”

 

雅雅·福特戏剧表演

“每个人都有道理

Sabato 20 settembre 15:00/920日周六, 15:00

Shanghai Italian Center/上海意大利中心

Shibo Avenue 2095(by Shanggang Rd)/世博大道2095号(靠近上钢路)

(In Italiano con sottotitoli in cinese)

意大利语中文字幕

Per maggiori informazioni 更多信息请浏览 For more info

   http://www.iicshanghai.esteri.it/

   新浪微博:意大利驻沪总领事馆文化处

 

Domenica, 20 Settembre, 15:00

Auditorium dello Shanghai Italian Center, Expo Av. 20195,

Il teatro di Iaia Forte

“Hanno tutti ragione”

(con sottotitoli in cinese)

Un lavoro  tratto dall’omonimo romanzo di Paolo Sorrentino,

 l’italiano sceneggiatore e regista di cinema,

il cui film The Great Beauty (2013) e’stato vincitore del Premio Oscar per il miglior film straniero

 Iaia Forte, recente interprete del personaggio di Trumeau in the cast of The Great Beauty, e’ una molto nota attrice di teatro e cinema, le cui performance hanno sempre riscosso risocntro molto positivo dalla critica.

La trama: Iaia Forte recita una parte maschile, quella di  Tony Pagoda, animando impeccabilmente il dialogo con danza, gestualita’ e canzoni. Lo spettacolo e’chiaro esempio di quanto al di la’delle parole conti una densa espressivita’ teatrale.

Tony Pagoda, un cantante, stanco del mondo al pari di tutti i personaggi di Sorrentino, incurante dell’ordinario, sta per provare quello che dovrebbe essere un successo capitale nella sua carriera  – uno spettacolo a Radio City Music Hall dove  addirittura un Frank Sinatra starebbe a far da spettatore  tra il pubblico. Soltanto un altro perosnaggio compare e scompare dalla scena –  una donna con la quale  Tony balla in modo suadente.

La vita e’una canzone, e’danza. Tony potrebbe non essere arrivato alla fine del guado dall’altra parte – la musica ancora suona – ma ne ha gia’ inesorabilmente passato una meta’. E’fermo a quel momento preciso che pare affascinare Sorrentino – quando I suoi perosnaggi non sono piu’ in grado di sottrarsi alla conclusione che le illusioni di pienezza e di successo sono evaporate. Tony e’ un disincantato nei riguardi del mondo, ma non puo’ neppure lui proclamarsi puro, come d’altra parte nessuno di noi.

Tony Pagoda e’al di la’ della possibilita’di mettere punti fermi. Iaia Forte da’ forma a questa eloquenza. Nel suo eloquio ci fa scordare che e’ una donna che recita in vesti maschili, o che parla una lingua che potrebbe all’inizio non essere la nostra. Nella parte di Tony, lei se la prende con tutto cio’che lo disgusta.  Tony alla fine conclude dicendoci che quello che gli piace sono soltanto “sfumature”. E Iaia Forte queste sfumature ce le da’.

 

Leave a Comment